Una visione a noi molto cara.

Restaurare non significa solo riportare una basilica, un palazzo, una dimora o un castello ai loro antichi fasti, farne riemergere la bellezza che il tempo ha assopito.

Restaurare significa svelare la vera bellezza, quella del tempo che scorre, trasformando e rinnovando la vita.

Il restauro è un lavoro di cura, di attenzione profonda e costante, di pazienza. Ricercare, conoscere l’opera a fondo, coglierne i dettagli, quelli che sempre fanno la differenza, è il nostro impegno primario.

SAPER FARE

"Il lavoro di squadra è reso possibile dalla passione e dedizione del singolo" | Nicolì s.p.a.

Dalla nostra abbiamo esperti ingegneri, architetti, restauratori, maestri artigiani e una lunga esperienza nel settore.

Ogni cantiere è seguito con cura, ogni operatore al suo interno è scelto con attenzione, garantendo professionalità specializzate e un’artigianalità di elevata qualità e tradizione.

Ricordare, raccontare, tracciare una storia con mano sapiente e occhi che guardano oltre. Solo così si può ridare vita alla pietra, solo così si può restaurare.


Il sapere dell’artigiano che dialoga con la materia
, sa comprenderla, sa farla esprimere in tutte le sue potenzialità.

E’ un sapere antico ma non vecchio; porta in se la ricchezza del tempo trascorso e il dinamismo di quello che verrà.

E’ tutto ciò che sottende ad un mosaico restaurato, al recupero di un pavimento alla veneziana o ad un coccio pesto pugliese, ad un marmorino realizzato secondo le antiche tecniche.

Grazie alle abilità tecniche dei nostri professionisti e delle nostre maestranze, tramandate da una generazione all’altra, si rende possibile l’applicazione di un criterio di eccellenza finalizzato al conseguimento della massima qualità.

"La custodia del passato e l'apertura al futuro" | Nicolì s.p.a.